Beve troppo e “sniffa”
ma rifiuta il controllo

Fermato in via Scarlatti dalla polizia, non gli è bastato camminare male, avere gli occhi lucidi e il naso con tracce di polvere bianca. Colto sul fatto o quasi questa notte, a bordo di un’autovettura giudicata sospetta dall’equipaggio di una volante, un ventenne cinese (regolare e in compagnia di un coetaneo pure in regola) ha rifiutato di sottoporsi al controllo al quale lo avevano invitato gli agenti. Un rifiuto categorico al quale i poliziotti hanno detto di sì, salvo procedere alla sua denuncia e al sequestro amministrativo della vettura di sua proprietà, ai fini della successiva confisca. Nulla di particolare è invece emerso per l’altro ragazzo.

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*