Brevi di cronaca

Giornata intensa, quella di ieri, per le pattuglie della polizia di Stato. Un nuovo controllo interforze è stato condotto in un immobile del Secondo Macrolotto, dove è stata accertata la presenza di un pronto moda di proprietà cinese, all’interno del quale sono stati identificati 6 orientali, uno dei quali sprovvisto di permesso di soggiorno. L’uomo è stato denunciato così come 3 suoi connazionali che, pur in regola, non hanno esibito il documento. Controllato anche un furgone Fiat Ducato, condotto da una ventenne priva del permesso di trasporare merci.

TROVATI CON KETAMINA
Due cinesi, un uomo di 36 anni e una donna di 33, entrambi regolari, hanno invece insospettito, poco dopo la mezzanotte, gli agenti di una volante. I due, a bordo di un’Audi, hanno infatti accelerato alla vista della pattuglia e, una volta fermati e sottoposti al controllo dei documenti, hanno manifestato segni di nervosismo. Sull’auto della coppia sono stati sequestrati uno spray urticante, poco meno di 4 grammi di ketamina e oltre 3.300 in contanti. L’uomo è stato denunciato per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente e per porto illegale di strumento atto ad offendere.

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*