Estra Clima soddisfatta
per ambiente e clienti

Dal 2007 a oggi evitate oltre 750 tonnellate emissioni di anidride carbonica e, per i clienti, 400mila metricubi di gas risparmiati. Questo il bilancio triennale della campagna, ancora in corso, “Consumi indigesti?” di Estra Clima che, oltre a realizzare gli interventi di riqualificazione energetica previsti dalla Finanziaria, offre consulenza e finanziamenti a tassi vantaggiosi.

E’ ancora in corso la campagna “Consumi indigesti?” ideata da Estra Clima per agevolare i clienti residenziali e i possessori di Partita Iva a ottenere le agevolazioni previste dalla Finanziaria 2010. Viene, infatti, concessa la detrazione fiscale, pari al 55% delle spese sostenute, per chi vuole effettuare interventi di riqualificazione energetica degli edifici come la sostituzione di caldaie a basso rendimento, l’installazione di pannelli solari, la sostituzione di vecchi infissi, trasformazione dell’impianto da gasolio a metano e lavori di isolamento termico. Oltre al risparmio economico, grazie alla riqualificazione energetica è possibile abbattere i futuri costi per la climatizzazione dell’edificio, infatti solo sostituendo una caldaia tradizionale con una di ultima generazione a condensazione, e con l’inserimento di valvole termostatiche sui radiatori, si possono ridurre i consumi dal 15 al 37% rendendoli meno “indigesti”.
Dati alla mano infatti dal 2007 a oggi sono state circa 400 le riqualificazioni realizzate in ambito residenziale con un risparmio annuo complessivo di circa 60.000 metricubi di gas, pari a 114 tonnellate annue di emissioni di anidride carbonica (CO2) non immesse in atmosfera. Se si pensa che in termini ambientali un albero nel corso del suo intero ciclo di vita mediamente abbatte circa 0,8 tonnellate di CO2, questo vuol dire che virtualmente Estra Clima pianta circa 140 alberi all’anno. Per quanto riguarda invece le riqualificazioni per il risparmio energetico ad uso condominiale ed industriale, Estra Clima dal 2007 a oggi ha realizzato circa 25 interventi, per un risparmio di gas annuo pari a 73.500 metricubi di gas, quindi 140 tonnellate/annue di CO2 non emesse in atmosfere e, virtualmente, circa 175 alberi all’anno piantati.
Oltre a realizzare gli interventi Estra Clima svolge per conto del cliente tutte le pratiche amministrative e tecniche necessarie per ottenere la detrazione fiscale e una formula agevolata di finanziamento. Per favorire l’impegno economico immediato la società ha stipulato un accordo con Consum.it del Gruppo bancario MPS che mette a disposizione dei propri clienti finanziamenti a tassi vantaggiosi. Per informazioni basta chiamare l’800 532 932 o rivolgersi a uno dei “punto.clienti” Estra.

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*