Gas: Estra vince le gare
nelle Marche e in Molise

Estra estende il suo raggio d’azione sulle Marche e sul Molise, in ragione dell’aggiudicazione della gara per l’acquisizione del ramo di vendita del gas della società Baiengas e di un’altra gara. La multiutility con sede a Prato diventa così operativa, come spiega una nota, anche nelle province di Ascoli Piceno e Campobasso. La seconda acquisizione, che riguarda la società Offida Gas ha permesso un ulteriore rafforzamento nelle Marche. Complessivamente, stiamo parlando di 10.000 clienti per un totale di 12 milioni di metri cubi di gas. In termini di fatturato ciò equivale a un valore pari a 7 milioni di euro per il 2011. Estra raggiunge così quota 30mila clienti gas nella fascia adriatica centrale e complessivamente diventano 450mila i clienti gas ed energia elettrica in Abruzzo, Toscana, Umbria, Marche, Molise e nelle aree metropolitane di Roma, Milano e Torino.
«L’obiettivo – commenta Paolo Abati direttore generale di Estra – è quello di raggiungere una presenza nazionale entro il 2011. Oggi siamo presenti in 6 regioni italiane e in tre grandi centri urbani. Il prossimo step sarà quello di consolidarci in tutto il centro Italia e di superare quota 60.000 nuovi clienti nelle regioni adriatiche centrali. Ciò grazie alle nostre strategie che prevedono una crescita organica fatta sia per linee interne che esterne».
A questo proposito, i programmi di Estra prevedono nei prossimi 12 mesi di partecipare a diverse gare per l’acquisizione di nuovi clienti.

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*