Luce nuova nelle strade di Prato

Stanno per iniziare i lavori per il rifacimento dell’illuminazione pubblica in viale Montegrappa, viale Veneto, viale Piave, piazza San Marco e in alcune strade limitrofe. Il 29 settembre scorso è stato infatti firmato il verbale di inizio lavori per l’installazione dei nuovi corpi illuminanti a basso consumo energetico che è stata affidata a ConsiagServizi: la prossima settimana, quando sarà terminato l’apprestamento del cantiere e l’approvvigionamento dei materiali, si darà avvio agli interventi.

L’operazione, per la quale il Comune spenderà complessivamente 609mila euro, è stata finanziata per circa 235mila euro dalla Regione Toscana, in virtù di uno specifico accordo relativo al progetto di “Interventi per il Risparmio Energetico – Installazione di corpi illuminanti a basso consumo”.

Il piano di intervento, predisposto dall’Unità Operativa Pubblica Illuminazione, prevede la sostituzione dei corpi illuminanti a vapori di mercurio ancora presenti in alcune zone del territorio comunale, come ad esempio nel viale Montegrappa, con corpi illuminanti a basso consumo e miglior resa illuminotecnica e l’installazione di quadri di riduzione di flusso, che comporteranno un risparmio energetico conseguibile di 97,38 (Tep/anno) e un risparmio di energia elettrica di 442.651,00 (Kwh/anno). L’installazione dei nuovi impianti di illuminazione partirà proprio dal viale Montegrappa dove i cittadini avevano più volte richiesto il miglioramento dell’efficienza luminosa di tutta la sede stradale

L’operazione nasce dall’impegno assunto dall’assessore alle Politiche Energetiche, Filippo Bernocchi, che avvalendosi del supporto degli uffici tecnici preposti alla direzione dei lavori, ha voluto dare risposta alle segnalazioni della cittadinanza e avviare un piano di interventi per una effettiva riqualificazione energetica.

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*