Marito molesto trovato dai vigili
Non potrà avvicinarsi all’ex moglie

Un uomo di 46 anni non potrà più avvicinarsi all’abitazione e al luogo dove lavora l’ex moglie né avere con lei contatti telefonici. Lo ha deciso, in seguito alle indagini della sezione di polizia giudiziaria dei vigili urbani, il gip di Prato. La misura cautelare, disposta appunto dopo le indagini della sezione di pg della polizia municipale, si spiega anche con l’accusa per l’uomo di avere per anni maltrattato la donna arrivando a minacciarla di morte anche davanti ai figli minorenni.

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*