31 Ottobre 2010

Nubifragio d’inizio ottobre
Carlesi e Colzi (Pd) spronano la giunta


In seguito al temporale abbattutosi sulla città di Prato nella notte tra il 4 e il 5 ottobre scorsi, numerose abitazioni ed esercizi commerciali hanno subito fenomeni di allagamento, con conseguenti danni materiali. Il Capogruppo Pd in Consiglio Comunale Massimo Carlesi e il Consigliere Comunale Pd Andrea Colzi, mercoledì 27 ottobre, accompagnati dal presidente del comitato locale Oliviero Giorgi, hanno effettuato un sopralluogo a Narnali nelle vie colpite dagli allagamenti. “Abbiamo constatato – sottolineano Carlesi e Colzi – che non solo non sono ancora state individuate le cause esatte dell’allagamento (che stando alle ricostruzioni fatte dai residenti un “fiume”, probabilmente dovuto alla tracimazione del torrente Vella, avrebbe attraversato la frazione da nord a sud, percorrendo via Pasubio, via di Maliseti e via Ortigara per finire nel sottopasso in via Ciulli) ma non sono stati nemmeno effettuati quegli interventi che garantirebbero la sicurezza della zona in futuro”. “ In particolare ci riferiamo alla pulizia dei fognoli – continuano – e al ripristino dei fossati che corrono ai lati di via della Pace, che sono oggi deposito di rifiuti e materiali di ogni genere”. Da qui l’interpellanza: “Chiediamo all’amministrazione comunale se sono previsti interventi a monte della zona colpita, riguardanti la riduzione del rischio idrogeologico legato al torrente Vella; se sia prevista inoltre la pulizia dei fognoli e infine – concludono – , se siano previsti interventi di manutenzione ordinaria e straordinaria dei canali adiacenti via della Pace”.

Subscribe
Notificami
guest
1 Comment
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
Alessandro
Alessandro
12 anni fa

… Bella faccia tosta il sig. Carlesi e compagni! Ma a qualcuno risulta che la vecchia amministrazione facesse qualcosa di più in quanto a manutenzione? Eppure hanno sempre applicato la politica del ” tira a campare” Con questo non intendo dire che l’ attuale amministrazione sia il massimo, ma intanto ha dato una bella smossa a questa città, e qualcosina si è visto. Un grazie a Cenni e Milone. Mentre ai Sig.ri dell’ attuale opposizione vorrei dire che si diano una smossa a fare critiche costruttive e cominciare a lavorare seriamente se vogliono avere una chance alle prossime amministrative invece di perder tempo in critiche fuori luogo.