Rompe i vetri a 4 auto
e alla stazione di Vernio

Chiamati da un ferroviere, nel cuore della notte, i carabinieri hanno denunciato per danneggiamento un italiano che, ubriaco, ha infranto i vetri di un’auto e della stazione ferroviaria di Vernio. Appena giunti, i militari hanno capito che il danneggiatore era preso dai “fumi dell’alcol” al punto di aver rotto i vetri ad altre 3 autovetture, in sosta nel parcheggio della stazione, oltre a diversi vetri dell’edificio. Prima di portarlo al comando di Prato, i carabinieri hanno fatto visitare il danneggiatore dal medico del 118, capendo che la ragione di tanto accanimento contro i vetri risiedeva soltanto nello stato d’ebbreza.

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*