Tragedia in via Ciulli
Bandiera a mezz’asta per le vittime

Un minuto di silenzio e la bandiera a mezz’asta accompagneranno il consiglio comunale di giovedì. Lo hanno deciso i gruppi consiliari e la giunta.
In merito alla tragedia del sottopasso di via Ciulli il sindaco Roberto Cenni ha dichiarato che “quanto è successo l’altra notte ci ha profondamente colpito e turbato. Per testimoniare la vicinanza e la solidarietà ai familiari delle vittime, durante il consiglio comunale di giovedì in segno di lutto della città sarà tenuta a mezz’asta la bandiera di palazzo comunale e sarà osservato un minuto di silenzio. Tre donne hanno perduto la vita: è questo il dramma su cui porre l’attenzione ed è sulle cause di questa disgrazia che attendiamo gli sviluppi delle indagini. Per il rispetto che si deve al dolore dei familiari, respingo ogni strumentalizzazione politica. Se non è stato proclamato il lutto cittadino è perché negli ultimi decenni l’amministrazione comunale di Prato non lo ha mai indetto, anche in presenza di altri fatti tragici che hanno colpito la nostra città. Ho telefonato ai familiari delle vittime, per esprimere la vicinanza e il cordoglio di Prato, ed ho scritto al Console e all’Ambasciatore della Repubblica Popolare Cinese in Italia per esprimere il dolore della Città”.

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*