W la mamma! Guarda il trailer

Metti due amici burloni, che con il teatro e la recitazione hanno sempre avuto a che fare; metti passione ed entusiasmo ed una serie di coincidenze favorevoli; metti l’incontro fortunato con un regista pratese giovane e apprezzato… ed ecco «W la mamma», la prima sit com made in Prato e made in Toscana. La puntata d’apertura andrà in onda sulla nostra emittente lunedì primo novembre alle ore 21.
Un’idea originale che è nata proprio così, dalla fantasia di Sandro Ciardi, poliedrico imprenditore tessile pratese, e del suo amico Gabriele Villoresi, poliedrico animatore di iniziative culturali e goliardiche. «Perché non ci divertiamo con una produzione cinematografica o televisiva», si sono detti? A dare loro man forte è stato Stefano Ballerini, commercialista, vicepresidente dell’«Associazione ex allievi del Buzzi». I tre entrano in contatto con Tommaso Santi, autore teatrale e sceneggiatore televisivo, nonché regista: a Prato e in Toscana si era segnalato per la «Trilogia della fatica», che ha riscosso successo di critica e di pubblico due anni fa; ma da tre anni lavora anche in televisione con Andrea Muzzi. Per gioco Tommaso Santi butta giù un copione; si decide di andare sul set. Risultato: quel che doveva essere il numero «zero» piace così tanto che diventa subito il numero «uno». A dare corpo all’idea un bel gruppo di attori non professionisti – alcuni sono volti noti della città – che dir bravi è dir poco. L’incontro con Tv Prato, a questo punto, diventa naturale. Il nostro direttore Gianni Rossi, entusiasta pure lui, decide di coprodurre la sit com. E così siamo arrivati al primo di novembre.
La famiglia che potrebbe chiamarsi Toccafondi (il nome non appare mai) è il regno incontrastato della mamma, (forse) vedova, protagonista assoluta della sit com. Con lei i tre figli e un fratello zitello. Di più, per ora, non vale la pena svelare. Perché sul filo di un’ironia tutta toscana (e pratese), con gag comiche che strappano facilmente la risata, si passa una mezzora di divertimento e simpatia, una prima serata leggera ma per niente banale.
«L’originalita – racconta il regista Tommaso Santi – sta proprio nell’aver tentato per la prima volta di unire un format televisivo tipico americano con l’ironia e la comicità toscane. Il pubblico dirà se ci siamo riusciti».
L’appuntamento, dunque, è per lunedì primo novembre, alle ore 21, su Tv Prato, e per i lunedì seguenti, sempre allo stesso orario. Intanto anticipazioni sulla sit com si possono trovare nostro sito che, a breve, aprirà un’apposita sezione all’indirizzo www.wlamamma.tvprato.it. Presto sarà on line anche www.wlamamma.tv.

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*