Blitz interforze dei carabinieri
a Vaiano e a Montemurlo

Cinesi durante controllo
cinesi durante controllo

Due titolari di aziende di proprietà cinese, d’età compresa tra i 43 e i 33 e sei cittadini della Cina Popolare privi di permesso di soggiorno e già raggiunti da provvedimento d’espulsione, sono stati arrestati dai carabinieri nel corso dei blitz interforze eseguiti nella serata trascorsa a Vaiano e a Montemurlo. Diverse e a vario titolo, comprese quelle per le violazioni urbanistiche, le denunce. In tutto sono stati rintracciati 17 stranieri irregolari.

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*