Carabinieri interrompono partita
5 denunce per gioco d’azzardo

Carte da gioco, quattro jolly

I carabinieri del nucleo radiomobile hanno nel corso della notte, per gioco d’azzardo, cinque cinesi i trovati all’interno di un appartamento di via Filicaia.
I giocatori erano seduti intorno a un tavolo verde munito di un sistema elettronico del lancio di dadi.
I militari hanno sequestrato 1.400 euro in contanti e lo stesso gioco elettronico.
Di proprietà cinese, vale a dire di una donna orientale residente in città, è lo stesso appartamento-bisca.

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*