Congresso 2010, prima Assemblea Provinciale del PD

Ilaria Bugetti

Ilaria BugettiSi svolgerà il 19 e 20 novembre al circolo di Coiano la prima Assemblea provinciale del Partito democratico di Prato. Si tratta dell’insediamento del nuovo “parlamentino” del Pd, l’organismo eletto direttamente con il voto degli iscritti, insieme alle neo segretaria provinciale Ilaria Bugetti che presenterà il suo programma.
“Potevamo semplicemente svolgere il «compitino» assegnatoci dalle regole statutarie – spiega Bugetti – e quindi riunirci per prendere atto dei risultati congressuali ed eleggere gli organismi dirigenti. Ma ho preferito, condividento questa scelta con tanti, dare da subito un segnale di apertura alla città e non solo, chiamando a discutere insieme a noi personalità del mondo politico, sindacale, imprenditoriale, dell’università e delle istituzioni. Spero – conclude la neosegretaria – che questa due giorni di Coiano possa rappresentare un vero e proprio cambio di passo, uno scatto in avanti di tutto il Pd nel suo rapporto con la società pratese e non solo pratese”.
Il programma prevede l’avvio dei lavori dell’Assemblea venerdì alle ore 18. Risolti gli adempimenti previsti dallo Statuto (elezione del presidente dell’Assemblea e proclamazione del segretario) la parola sarà data all’uscente Bruno Ferranti per un saluto. Poi sarà Ilaria Bugetti a svolgere la sua relazione e, a seguire, gli interventi del segretario regionale Andrea Manciulli e del  responsabile nazionale PD Enti Locali, Davide Zoggia.
Dopo la pausa per la cena, alle ore 21si aprirà il dibattito sulla relazione e, infine, intorno alle 23, sono in programma le votazioni per il nuovo tesoriere, il collegio dei garanti e la direzione.
“Idee per Prato”, invece, è il titolo che ispirerà gli interventi di sabato mattina, quando Ilaria Bugetti tornerà al microfono per introdurre un confronto con ospiti interni ed esterni al Pd. In scaletta, tra gli altri, gli interventi di: Enrico Rossi, presidente Regione Toscana, Lamberto Gestri, presidente Provincia di Prato, Roberto Cenni, sindaco di Prato, Alessandro Cosimi, presidente ANCI Toscana, Paolo Abati, presidente Consiag, Valdemaro Beccaglia, presidente Centro L. Pecci, Stefano Bellandi, segretario CISL Prato, Alessandro Canovai presidente ASM, Franco Cardini, docente SUM  Firenze, Angelo  Colombo, segretario UIL Prato, Bruno Cravedi, direttore generale ASL 4, Moustapha Diagne, v.presidente assoc. Senegalese di Prato, Maurizio Fioravanti, presidente PIN Prato, Piero Ganugi, docente Università Cattolica di Piacenza, Manuele Marigolli, segretario CGIL Prato, Giuseppe Nardini, presidente di R.ETE. Imprese Italia Prato e Anselmo Potenza, presidente CNA Prato.

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*