La mostra i colori della fede

Nuovi eventi e iniziative legate alla Peregrinatio Mariae, il viaggio della Madonna pellegrina di Fatima nelle parrocchie della Diocesi di Prato. Da oggi, fino al 15 dicembre, presso il Cappellone nel chiostro di San Domenico, è visitabile la mostra di pittura «I colori della fede». Si tratta di una «personale» allestita con le opere di mons. Rino Passigato, arcivescovo e pregevole pittore meglio conosciuto con lo pseudonimo di «Ripas». Il presule è il nunzio apostolico in Portogallo e sarà lui, domenica 12 dicembre in cattedrale, l’ospite d’onore della celebrazione conclusiva della Peregrinatio Mariae.

La mostra in San Domenico, curata dal sacerdote e critico d’arte don Giuseppe Billi e Reanto Spadini, con la collaborazione di Piero Cantini, è visitabile tutti i giorni, dalle 16 alle 19,30. «Mons. Passigato è un’artista professionista – spiega don Billi – proveniente da studi in gioventù con noti artisti veronesi come Domenico Zangrandi». Ha già esposto in Italia e all’estero, specialmente in Perù, dove è stato Nunzio prima dell’attuale incarico in Portogallo.

Iniziative nelle parrocchie

Intanto la Statua della Madonna di Fatima sta visitando le parrocchie del vicariato nord. Domani, martedì 16 novembre, alle 21 con una suggestiva fiaccolata la Madonna andrà dalla chiesa di Figline fino all’abitato delle Fornaci e da lì nella chiesa di San Michele a Cerreto. Mercoledì 17, la Peregrinatio giunge a Coiano: alle 14,30 la Statua sarà portata a spalla nella chiesa di San Bartolomeo passando dalle Sacca lungo il sentiero che costeggia il monte Spazzavento.

Per conoscere i giorni e gli orari delle singolo soste parrocchiali visitare il portale internet diocesano

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*