Manifestazioni ed eventi alla villa del Mulinaccio affidati a due under 30

Sviluppare una rete locale turistica, fatta di agriturismi, aziende agricole, strutture ricettive e altro ancora partendo dalla villa del Mulinaccio. La gestione dell’edificio è stata infatti affidata alla G.S. Eventi, guidata da due ragazze under 30, Giada Carovani e Sara Doratiotto. Si tratta del primo esperimento di gestione pubblico-privato della villa, destinata a diventare vetrina per manifestazioni e cerimonie. La convenzione durerà fino al 31 dicembre 2012. Grazie a finanziamenti regionali, inoltre, la villa del Mulinaccio sarà definitivamente recuperata. I lavori dovrebbero terminare nel giro di un anno e mezzo. La G.S Eventi organizzerà cerimonie e manifestazioni promuovendo l’immagine della villa. Sulla base del progetto concordato col Comune di Vaiano, riceverà in cambio una percentuale sugli incassi degli affitti della villa. Particolare attenzione sarà rivolta alla valorizzazione dei prodotti della filiera corta, lanciando l’idea dei matrimoni a chilometri zero.

1 Commento

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*