12 Novembre 2010

Nuovo assetto per la macchina provinciale


lamberto gestriUn nuovo assetto organizzativo, per rispondere al meglio ai bisogni del tessuto produttivo e sociale e per trovare nuovi fondi da redistribuire sul territorio. La strategia della provincia prende forma attraverso una serie di interventi specifici:anzitutto la costituzione del servizio patrimonio grazie al quale l’amministrazione provinciale ha lasciato gli spazi in affitto di via Pisano trasferendo gli uffici negli spazi di proprietà dell’ente,con un risparmio di quasi un milione e 800mila euro nel prossimo triennio. Nei primi mesi del 2011 altro trasferimento strategico della Polizia provinciale nei locali della vecchia Misericordia in via del Seminario, ed in seguito si profilano cambiamenti di sede anche per il Provveditorato e l’Archivio dell’ente. La riorganizzazione toccherà anche l’area del Servizio tributi per valorizzare le competenze dell’ente in materia di entrate, in previsione del federalismo fiscale. Un nuovo servizio sarà invece quello dell’avvocatura interna, che consentirà di ridurre sensibilmente i circa 300mila euro annui di spese legali stimate nel’ultimo biennio. Ultimo, ma non per importanza, il capitolo dedicato alla valorizzazione delle figure professionali che già lavorano in Provincia.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments