Primo novembre di lavoro
per i carabinieri pratesi

Atti osceni in luogo pubblico, tanto evidenti da richiedere il rapido intervento dei carabinieri. Li ha compiuti un palermitano di 49 anni che, per dar corso alla sua insana attività, ha scelto in un giorno di festa (quello di ieri) il parcheggio di fronte al parco di Galceti. Pioggia o no, le persone, bambini compresi, erano tante e l’arrivo puntuale dei militari ha permesso di sorprendere l’uomo – denunciato – mentre compiva un gesto inequivocabile.

Dal pomeriggio alla sera, intervento alle 21 in piazza dei Macelli dove i carabinieri hanno soccorso una 43enne avellinese da poco scippata. La signora ha raccontato che uno sconosciuto a bordo d’un ciclomotore e con casco da motociclista, le si è avvicinato, portando via la borsa con 650 euro e gli effetti personali.

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*