Sette bandiere di quattro metri
per i morti di Nassirya

Sette bandiere italiane di 4 metri di lunghezza con la scritta “Onore ai caduti di Nassiriya” sono state affisse nottetempo in altrettanti punti centrali di Prato. Autori del gesto commemorativo un gruppo di Studenti per la Libertà del movimento Giovane Italia, che firma i tricolore. Le bandiere sono state attaccate su tutte le porte della cinta muraria, al Castello dell’Imperatore e su due cavalcavia a Galceti e Reggiana. Oggi ricorre il settimo anniversario del primo grave attentato contro l’esercito italiano, avvenuto nella città irachena il 12 novembre 2003.

2 Commenti

  1. ….questo articolo non è del tutto corretto…
    TUTTO IL MOVIMENTO GIOVANE ITALIA E TUTTE LE SUE COMPONENTI,sia AZIONE GIOVANI CHE STUDENTI PER LE LIBERTà,hanno partecipato a questo evento.

  2. C’è soltanto da integrare o pensi che occorra cambiare qualcosa?
    Se per l’integrazione basta il tuo commento, grazie mille!
    Altrimenti, grazie mille se approfondisci il commento

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*