Studenti in piazza contro la riforma Gelmini

corteo studenti

corteo studentiAncora in piazza. Dopo le occupazioni delle scorse settimane, al Copernico e anche al Livi, e l’autogestione al Datini, gli studenti pratesi ribadiscono il loro «no» ai tagli all’istruzione. Lo fanno nella giornata internazionale del diritto allo studio con un corteo per le vie del centro storico e un’assemblea in piazza dell’Università, a cui ha aderito anche l’Flc Cgil che questa mattina ha scioperato per la terza volta dall’inizio dell’anno scolastico.
I ragazzi hanno elencato i vari problemi che questi tagli stanno portando alle varie scuole, anche pratesi. Ma la manifestazione di oggi non vuole essere un punto conclusivo, piuttosto l’inizio di nuove azioni, come per esempio lezioni in piazza o la creazione di un documento con varie proposte da spedire poi alla Prefettura e al Ministero.

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*