Va in overdose, si riprende
e viene portato in questura

Buco

BucoIntervento in nottata, da parte del 118 e della polizia, per un’overdose. Volante e ambulanza si sono recate in un’abitazione di via Pistoiese, dietro segnalazione di una persona priva di conoscenza.
Sul posto, gli agenti accertavano la presenza della persona segnalata corrispondente all’identità di un cittadino brasiliano quarantenne, privo di documenti, che stava ricevendo le prime cure da personale sanitario. Dopo aver ricevuto le terapie necessarie da parte del medico, l’uomo riprendeva conoscenza e non necessitando di ulteriori trattamenti od accertamenti clinici, veniva accompagnato in Questura per le operazioni di fotosegnalamento ed accertamenti circa la sua posizione in Italia. Nella circostanza venivano raccolte informazioni da una coppia di persone, tra cui il proprietario dell’appartamento dove l’uomo è stato rinvenuto, il quale riferiva di aver trovato il predetto, suo amico a cui aveva dato ospitalità, riverso sul letto e privo di conoscenza, per cui si era immediatamente attivato chiamando il 118.

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*