Corsi di formazione per disoccupati all’Istituto Datini

Nonostante la crisi economica ci sono settori nei quali si fatica a reperire manodopera qualificata: carrozziere, falegname, macellaio sono alcune delle figure professionali più richieste. Per questo l’Istituto Datini, in qualità di agenzia formativa, ha deciso di dare il proprio contributo per la riconversione professionale, l’aggiornamento e l’inserimento nel mondo del lavoro di disoccupati, organizzando cinque corsi di formazione per carrozziere, macellaio, falegname, operatore del banco di gastronomia e cuoco. I corsi, finanziati attraverso il bando per l’assegnazione dei voucher della Provincia di Prato, sono rivolti a disoccupati, inoccupati, lavoratori in cassa integrazione o in mobilità con più di 18 anni. I corsi prevedono una parte teorica di 100 ore e una pratica di 250 ore con stage in aziende del territorio.

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*