Domani al Pin bioetica e medicina non convenzionale

È dedicato al tema della medicine non convenzionali l’ultimo appuntamento del Master di bioetica in programma sabato 11 dicembre, dalle 9 alle 13, presso il Pin di piazza Ciardi. Promosso dal Centro regionale di bioetica «Gianna Beretta Molla» con sede a Prato, il corso arriva a conclusione con una lezione speciale e aperta al pubblico.

Nel corso della mattinata esperti del settore, come il presidente dell’ordine fiorentino e toscano dei medici, Antonio Panti e Simonetta Bernardini, presidente nazionale della società italiana di omeopatia, parleranno del rapporto tra medicina, bioetica e cure alternative. Tommaso Langiano, direttore generale del Meyer di Firenze, illustrerà come la Toscana sia all’avanguardia nel campo, oltre che dell’omeopatia, anche della fitoterapia e agopuntura. Conclude gli interventi Maria Nincheri Kunz, medico chirurgo e presidente della sezione pratese dell’Associazione medici cattolici.

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*