Lunedì 20 dicembre, scuole aperte nella Valle del Bisenzio

La situazione sta tornando alla normalità in tutta la Val di Bisenzio. Salvo imprevisti peggioramenti meteorologici, che possano portare una nuova caduta di neve, domani le scuole di Vaiano, Cantagallo e Vernio saranno aperte.
A Vaiano, la neve è stata rimossa dalle strade dagli operai comunali e dai volontari, liberati anche gli accessi agli istituti scolastici, a cui ha contribuito anche il preside Carlo Lombardi, impegnato questa mattina in prima persona nel ripulire e rendere sicuro il percorso dell’istituto comprensivo “Lorenzo Bartolini”. L’amministrazione comunale in queste ore sta sperimentando un nuovo metodo “moderno” per tenere aggiornate le famiglie degli alunni sulla situazione meteorologica e scolastica. Attraverso una mailing-list apposita, informa ciascun rappresentante di classe dei genitori invitandolo a fare il passaparola agli altri genitori. In questo modo si cerca di raggiungere ciascuna famiglia con notizie fresche e utili.
Il vicesindaco di Vaiano, Primo Bosi, a nome dell’amministrazione comunale porge i ringraziamenti a tutti gli operai e ai volontari che hanno dato il proprio contributo per facilitare la circolazione e riportare alla normalità la situazione. Gli operai comunali hanno lavorato sia ieri che oggi fin dalle prime ore della mattinata per permettere che ogni zona potesse essere accessibile anche con lo spargimento di sale. Per loro, turni di 12-13 ore, un impegno encomiabile che ha permesso all’intera macchina operativa di gestire con sicurezza l’emergenza neve.
Nessun contrattempo neppure per le scuole di Vernio e Cantagallo. Domani, lunedì 20 dicembre, le lezioni cominceranno regolarmente negli orari previsti per ciascun istituto di ogni ordine e grado.

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*