IL CGFS DIVENTA SCUOLA FEDERALE DI PALLAVOLO

Il Centro Giovanile di Formazione Sportiva è da oggi Scuola di Pallavolo Federale. L’importante riconoscimento è stato conferito a nome di tutto il movimento “Prato Volley Project” che raggruppa, oltre al Cgfs, le otto società di pallavolo della provincia: Volley Prato 2000, 29 Martiri Volley, CDP Vaiano Volley, Volley Viaccia, SSD Punto Sport Comuni Medicei, Team Volley Prato e Volley Prato. Dirigenti e tecnici del “Prato Volley Project” hanno ricevuto ufficialmente dai responsabili federali regionali e nazionali la targa di “Scuola di Pallavolo Federale”, nel corso della cerimonia organizzata a Cascina per la consegna di questa importante certificazione alle 21 società toscane selezionate.
Nell’ambito del “Prato Volley Project”, il Cgfs si occupa della promozione della pallavolo nelle scuole e dell’avviamento di bambini e ragazzi a questo sport. Sono circa 600 i giovani atleti dai 6 ai 16 anni che partecipano ai corsi organizzati dal Cgfs in 18 impianti sportivi di Prato, Montemurlo e Vaiano, condotti da un team di 20 tecnici, in buona parte facenti parte delle altre società del “Prato Volley Project”. Inoltre, da quest’anno il Cgfs partecipa con un nutrito numero di squadre di minivolley ai campionati federali organizzati dal Comitato Interprovinciale Prato-Firenze: ben 38 squadre iscritte ai Campionati di MiniVolley FIPAV di primo e secondo livello, che fanno del Cgfs la società toscana con il maggior numero di tesserati e di squadre iscritte nella fascia d’età 6-11 anni. Numeri importanti che premiano l’attività del Cgfs, che ha dimostrato di avere tutte le carte in regola per diventare “Scuola di Pallavolo Federale”.

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*