Smog, da oggi bus gratis e riscaldamento ridotto nelle case

Per tre giorni consecutivi,  17, 18 e 19 dicembre, nelle stazioni di rilevamento della qualità dell’aria di via Roma e via Ferrucci, è stato superato  il limite di concentrazione media giornaliera delle polveri sottili, il cosiddetto Pm10.
A partire, quindi, da oggi entrano  in vigore, sino a successiva revoca, i provvedimenti previsti dall’ordinanza comunale per ridurre le emissioni in atmosfera.
Il trasporto pubblico è gratuito (questa misura scatta dopo il terzo giorno consecutivo di superamento del limite di legge).
Sempre da oggi, inoltre, deve essere ridotto da 12 a 10 ore l’orario di funzionamento degli impianti di riscaldamento, ad esclusione degli impianti installati negli edifici adibiti ad ospedali, cliniche o case di cura o assimilabili, e la temperatura massima deve essere  abbassata di un grado da 20°C a 19°C.
Scatta, infine, il divieto di circolazione disposto per i mezzi non catalizzati ed euro 1 diesel che non riguarda solo la cosiddetta ZTC, ma sarà esteso a tutto il territorio comunale. Per garantire l’osservanza di tali disposizioni e, soprattutto  per  evitare comportamenti che pregiudichino la fluidificazione del traffico, vengono intensificati i controlli da parte della Polizia Municipale.
Il Servizio ambiente del Comune sottolinea che, anche in questa circostanza,  è molto importante la collaborazione dei cittadini visto che i provvedimenti sono finalizzati alla tutela della salute pubblica.

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*