Superato il limite di Pm10.

Ieri a Prato, nelle stazioni di rilevamento della qualità dell’aria di via Roma e via Ferrucci, è stato superato  il limite di concentrazione media giornaliera delle polveri sottili, il cosiddetto Pm10.  A partire, quindi, da domani, 8 dicembre, entreranno  in vigore, sino a successiva revoca, i provvedimenti previsti dall’ordinanza comunale per ridurre le emissioni in atmosfera. Dovrà essere ridotto da 12 a 10 ore l’orario di funzionamento degli impianti di riscaldamento, ad esclusione degli impianti installati negli edifici adibiti ad ospedali, cliniche o case di cura, e la temperatura massima deve essere  abbassata di un grado da 20°C a 19°C.  E’ confermato il divieto di circolazione per i mezzi non catalizzati ed euro 1 diesel in tutto il territorio comunale.

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*