Clienti detective fermano il ladro
fuori dal pub, denunciato tunisino

Un 32enne tunisino è stato denunciato dalla polizia per furto aggravato. L’uomo è entrato in azione la notte scorsa in un locale di corso Mazzoni, ha chiesto di accendere una sigaretta ad una ragazza di 26 anni e subito dopo le ha strappato di mano la borsa, fuggendo verso piazza del Duomo. Due clienti, che avevano assistito alla scena, lo hanno rincorso e raggiunto. Il ladro ha mollato la borsa (restituita dai due avventori alla legittima proprietaria) ma è riuscito a divincolarsi e a far perdere momentaneamente le proprie tracce. Uno dei due ragazzi lo ha riconosciuto un’ora dopo in piazza Mercatale e ha chiamato la polizia. Grazie alla testimonianza, gli agenti hanno potuto denunciare il tunisino.

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*