Pioggia di denunce per guida senza patente nel week end

Cinque denunce per guida senza patente in poco più di due giorni. Nel fine settimana le pattuglie motociclistiche della polizia municipale di Prato hanno intensificato i controlli contro un fenomeno sempre più diffuso. Il primo episodio risale alla tarda serata di venerdì: un cittadino ivoriano, bocciato ad un esame di guida nel 2008 e da allora non più in possesso di permesso provvisorio, continuava a circolare in auto. Oltre alla denuncia, l’uomo ha subito il fermo amministrativo del veicolo per 30 giorni. La stessa pattuglia nel proseguire i controlli in zona Macrolotto ha intimato l’alt ad un conducente di nazionalità cinese che procedeva ad alta velocità in un’area privata adiacente a via Gora del Pero. L’uomo ha ignorato il segnale e si è anzi lanciato in una fuga lungo le strade dell’area, proseguita poi a piedi nel centro di Tavola quando altre pattuglie gli avevano di fatto sbarrato la strada. Alla fine gli agenti lo hanno bloccato e identificato:il 23enne cinese, clandestino e privo di patente di guida, è stato denunciato anche per resistenza a pubblico ufficiale e reato di clandestinità, più una sanzione di 300 euro per le infrazioni commesse durante la fuga. Anche in questo caso il veicolo, di proprietà di un’altra persona, è stato sottoposto a fermo per 30 giorni.

La terza denuncia per guida senza patente, assieme a quelle per uso di atto falso e contraffazione, è scattata ai danni di un cittadino 31enne nigeriano, che aveva mostrato ai vigili una patente del suo Paese abilmente falsificata. L’auto, per lo più sprovvista di assicurazione, è stata sottoposta a fermo amministrativo. Poco dopo un’altra pattuglia della polizia municipale ha pizzicato un conducente cinese alla guida di un autocarro senza patente. Dai successivi accertamenti è emerso che all’uomo era stata revocata la patente nel 2008, perchè era stato sorpreso a guidare con il titolo sospeso, probabilmente per una precedente guida in stato d’ebbrezza alcolica.

La quinta ed ultima denuncia per il reato di guida senza patente è stata inflitta dalla polizia ad un 21enne italiano, fermato alla guida di una Fiat Seicento, nonostante la patente gli fosse stata ritirata dopo la perdita di tutti i punti a seguito delle infrazioni commesse. Al ragazzo è stata anche inflitta una multa di oltre 400 euro.

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*