Sassaiola durante Prato – Carrarese
Denunciati quattro tifosi biancazzurri

Quattro tifosi del Prato e due supporter della Carrarese  sono stati denunciati per il reato di lancio di materiale pericoloso in occasione di competizioni sportive. Durante la partita di calcio al Lungobisenzio del 7 novembre scorso, i quattro tifosi biancazzurri, che si trovavano all’interno dello stadio, e i due tifosi ospiti, nell’area della stazione ferroviaria, si erano sfidati a distanza lanciandosi sassi e altri oggetti pericolosi. Gli impianti di videosorveglianza della stazione e le indagini della Digos di Prato hanno permesso di identificare i responsabili: i tifosi pratesi sono un trentaduenne, due ventiduenni e un ventenne. I due tifosi carraresi, identificati grazie alla collaborazione del Commissariato di Carrara, sono un trentaseienne e un ventiseienne.

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*