Scippata fuori dalla piscina di via Roma
una trentanovenne pratese

Una trentanovenne pratese è stata scippata ieri sera mentre percorreva a piedi la strada che costeggia il muro di cinta della piscina di via Roma. Due persone a bordo di un motorino l’hanno raggiunta alle spalle e le hanno strappato di mano la borsa, per poi allontanarsi in direzione del centro. La vittima, che non ha riportato particolari ferite, ha chiamato la polizia. All’interno della borsa c’erano tessere bancomat, effetti personali e 70 euro in contanti. Sono al momento senza esito le ricerche degli scippatori.

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*