13 Febbraio 2011

Arezzo ancora tabù per il Carmignano


Continua il tabu Arezzo. Il Prato Virtus Carmignano cede 3-1 in casa del Chimera 88 Arezzo nella sfida valida per la quindicesima giornata del campionato d serie C, girone B.
La formazione pratese non riesce a sfatare il tabu’ Arezzo uscendo sconfitta dalla sfida contro le padrone di casa apparse piu’ decise e motivate rispetto al sestetto di Federico Fiaschi.
Una sconfitta che costa il primato in classifica alle pratese, vista la contemporanea vittoria del Lucca nella trasferta in casa della Carrarese.
Bombardieri e compagne rimangono comunque al secondo posto in classifica, affiancate pero’ dalle fiorentine del Montesport vittoriose 3-0 a Montevarchi. Adesso in classifica alle spalle della capolista Lucca sono ben 5 le squadre raccolte in appena quattro punti e che si giocheranno, negli scontri diretti ma probabilmente fino all’ultimo set dell’ultima partita, il secondo e terzo posto e il susseguente arrivo ai playoff promozione.
Prato come detto torna da Arezzo senza punti, e pensare che la sfida contro il Chimera 88 era iniziato nel migliore dei modi per le pratesi. Partite col piglio giusto le pratesi dimostravano il proprio valore e chiudevano 25-22 in primo favore il primo parziale. Nel secondo set la reazione delle padrone di casa permetteva invece all’Arezzo di pareggiare i conti e chiudere in proprio favore per 25-18, grazie anche agli errori in ricezione delle pratesi.
La svolta decisiva del match arriva nel terzo set. Prato Virtus Carmignano riprende con lo stesso piglio di inizio match e si porta avanti 8-1 prima e 9-2, ma le pratesi commettono l’errore di farsi prendere dal nervosismo lasciando per strada concentrazione e punti importanti. Continuano le doppie fischiate il cabina di regia alle pratesi (alla fine saranno 9), ma le pratesi perdono la pazienza con la giocatrice Pazzaglia e il tecnico Fiaschi che si beccano un cartellino e quindi un punto di penalizzazione. Il parziale si chiude cosi’ 25-18 per Arezzo che sulle ali dell’entusiasmo e dell’esperienza delle proprie giocatrici, e sfruttando al massimo gli errori e l nervosismo del Prato Virtus Carmignano conquista anche il quarto parziale per 25-20, chiudendo i conti sul 3-1.
Sabato prossimo la formazione di Federico Fiaschi e’ attesa dalla sfida facile facile contro il Pescia, ultimo in classifica e ancora a secco di punti e di set vinti.
Risultati della 15^ giornata del girone B di serie C toscana: Vbc Pontedera – Pescia (si gioca oggi), Montevarchi – Montesport 0-3, Volley 88 Chimera Arezzo – Prato Virtus Carmignano 3-1, Carrarese – Anthea Lucca 0-3, Certaldo – Aglianese 3-2, Bagno a Ripoli – Tavarnelle 3-0, Euro Due Firenze – Quarrata 2-3.
Classifica: Anthea Lucca 36 punti,  Montesport e Prato Virtus Carmignano 33,  Euro Due Firenze 30, Bagno a Ripoli e Chimera 88 Arezzo 29,  Tavarnelle 25, Certaldo 20, Quarrata 19, Vbc Pontedera 18, Aglianese 16, Montevarchi 14,  Carrarese 10, Pescia 0. Vbc Pontedera e Pescia una partita in meno.
Prossimo turno:  Carrarese – Montevarchi, Prato Virtus Carmignano – Bianchidino Pescia, Montesport – Certaldo, Anthea Lucca – Bagno a Ripoli, Tavarnelle – Volley 88 Chimera Arezzo, Quarrata – Vbc Pontedera, Aglianese – Euro Due.

Subscribe
Notificami
guest
1 Comment
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
PvC
PvC
12 anni fa

I cartellini Gialli sventolati dal sig. Arbitro (?!?!) sono andati al dirigente Frosini ed al Palleggiatore Bombardieri.