Autocarro e balle di lana rubate
Ritrovate dal proprietario del mezzo

Un autocarro rubato, con un carico di lana grezza del valore di 100 mila euro, anch’esso provento di furto, è stato ritrovato dal proprietario del mezzo, parcheggiato in una strada senza sfondo vicino via Toscana. L’uomo aveva denunciato il furto ieri mattina alla tenenza dei Carabinieri di Montemurlo; poi, in serata ha visto il suo camion abbandonato al Macrolotto, con un carico di una ventina di balle di lana a lui sconosciute. Il proprietario dell’autocarro ha chiamato la polizia, che è intervenuta sul posto e ha sequestrato il mezzo per poter accertare la provenienza della merce. Stamani il proprietario della materia prima è stato rintracciato: si tratta di un lanificio con sede in via Stefano Vai, che era stato visitato dai ladri e a cui è stato restituito l’ingente quantitativo di lana. Le indagini proseguono per identificare i ladri.

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*