Il Volley Prato stecca il big match

Prato stecca il big match. Dopo la battuta d’arresto di inizio torneo con Camaiore, la squadra di Pietro D’Onofrio cede anche a Pisa e fa un bel passo indietro rispetto al vertice della graduatoria. Una prestazione incolore, quella di Carovani e compagni. Una prova discontinua, poco lucida in attacco e che alla fine ha portato ad una brutta sconfitta. Per non perdere il treno delle migliori ora serve un risultato positivo a Migliarino.

1° set: Prato con Carovani in diagonale con Banchi, Baronti e Giovannetti al centro, Pini e Magnini di banda e Alessi libero. Prima frazione con equilibrio quasi assoluto tra le squadre ma con Prato poco preciso e poco incisivo al servizio. Facile per Ceccherini orchestrare il gioco dei suoi. Squadre sul 9-9, Prato al sorpasso parziale sull’11-12 ma ancora parità sul 17-17. Qui Prato si disuniva, sbagliava due attacchi con Pini e Pisa saliva sul 21-19. Nel finale ancora due errori degli uomini di D’Onofrio, al servizio questa volta. Facile la chiusura del set per Pisa con muro vincente su attacco di Banchi.

2° set: nel secondo parziale ancora equilibrio ma ancora Prato discretamente falloso. Pisa provava la fuga sul 9-6 e sul 13-10. Prato recuperava con la battuta tattica di Matteo Carovani che mandava in crisi la ricezione di casa. Pisa e Prato arrivavano sul 21-21, con la squadra di D’Onofrio che aveva alle spalle 4 errori al servizio anche in questo set. Nel finale pesava la diffoltà a mettere palla a terra dei pratesi che cedevano ancora a 22 contro un Pisa più lucido e pronto a sfruttare le occasioni.

3° set: nel terzo Prato partiva meglio. D’Onofrio giocava la carta Martinengo che, se anche non al meglio, dava un buon contributo in difesa ed in attacco, quanto meno contenendo gli errori. La squadra ospite saliva 15-20 ma poi arrivava il balck out che facilitava la rimonta del Pisa, bravo a non mollare. La Turris saliva così sul 23-20 contro un Prato che tornava a mettere palla a terra solo sul 23-21 con Magnini. Nel finale di set però c’era solo Pisa in campo che chiudeva a 21.

Il tabellino della sfida:

GRANDI TURRIS PISA – VOLLEY PRATO 3-0

Grandi Turris Pisa: Ceccherini, Neri, Giannini, Duè, Zecchi, Spencer, Virdichizzi, Gennai, Possenti, Maltese, Facchini, Contatore, Lorenzetti. All. Zecchi.

Volley Prato: Banchi, Novelli M., Magnini, Pini, Carovani, Alessi, Giovannetti, Novelli L., Baronti, Martinengo, Barni, Gori, Bianciardi. All. D’Onofrio.

Arbitro: Piermattei

Parziali: 25-22; 25-22; 25-21.

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*