Stireria cinese sequestrata a Iolo

Un magazzino di via del Castellare, a Iolo, è stato sequestrato questa mattina dalla squadra interforze (nella foto). Nel capannone, in condizioni igieniche e di sicurezza precarie, operava una stireria cinese, con due soppalchi abusivi che ospitavano 25 posti letto. All’interno della ditta sono stati identificati 12 cinesi, 5 dei quali, privi di documenti, sono stati accompagnati in Questura per gli accertamenti. 19 bombole di gas sono state rimosse dai locali. L’attività è stata sospesa per la presenza di lavoratori non in regola e il titolare, un 33 enne cinese, è stato denunciato. La polizia municipale ha sottoposto a sequestro penale il magazzino per gli abusi edilizi riscontrati.

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*