Per il Prato non tira… Bellaria

Il Prato affonda 3 a 0 a Bellaria. Dopo una prima mezzora positiva in cui i biancazzurri hanno creato 3 palle gol, un rigore fischiato per il fallo di Lamma su Turchetta cambia la partita. Pochi minuti dopo aver subito lo svantaggio arriva anche l’espulsione di Pazzagli in chiusura di primo tempo.Il Prato non reagisce ma anzi affonda decisamente sotto i colpi di Giorgi prima e De Cenco poi.

Prestazione preoccupante per la mollezza fisica e la tenuta psicologica dei lanieri.

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*