Spacciatore nigeriano arrestato dai carabinieri

Un nigeriano 24enne, domiciliato a Prato, è stato arrestato ieri dai carabinieri del nucleo radiomobile per detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti. L’uomo è stato fermato dai militari per un controllo nella zona della stazione centrale ed è stato trovato in possesso di circa 600 euro, per lo più in banconote di piccolo taglio. Il particolare ha insospettito i carabinieri che hanno deciso di perquisire l’abitazione dell’uomo, all’interno della quale sono stati trovati 3 involucri con dentro 52 grammi di cocaina, qualche grammo di marjuana, materiale per il confezionamento degli stupefacenti e un bilancino di precisione. La droga e il materiale sono stati sequestrati assieme al denaro, ritenuto provento di spaccio. Il nigeriano è stato anche denunciato per spendita e introduzione in Italia di denaro falso, poichè trovato in possesso di una banconota da cento euro contraffatta.

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*