Traffico di animali dall’Est Europa. Tre arrestati

Ventisette cuccioli di cane di razze pregiate sono stati sequestrati e tre persone sono state arrestate nell’ambito di un’operazione dei comandi di Pistoia e Prato del corpo forestale dello Stato finalizzata a stroncare un traffico di animali dall’Europa dell’Est. Insieme ai cuccioli sono stati sequestrati anche 175 documenti comprovanti la vendita degli animali, 130 passaporti ungheresi di cani oltre a svariati documenti sanitari, materiale informatico, cellulari, computer, medicinali veterinari, siringhe per inserimento microchip, microchip e vari documenti contabili. Gli arrestati sono due italiani, padre e figlio, e una donna ungherese, ai quali è stato contestato il reato di associazione a delinquere finalizzata a falso, truffa e frode in commercio.

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*