Volley Prato, vittoria importante
contro il Camaiore

Prato batte Camaiore e vince il primo scontro diretto del suo campionato. Vittoria importante per la classifica ma, soprattutto, per il morale della squadra di D’Onofrio che si toglie dalle spalle il peso di un tabù che l’aveva accompagnata fino a qualche settimana fa, appunto quello di non riuscire a vincere contro le altre “grandi” del torneo. Un successo che, però, deve essere valutato nella sua interezza perchè certo il Camaiore giunto a Prato non è sembrato, soprattutto fisicamente, lo stesso Camaiore della seconda giornata di campionato.

1° set: Pini è malato ed allora D’Onofrio si schiera con Carovani in diagonale con Banchi, Baronti e Giovanetti al centro, Magnini e Martinengo di banda e Alessi libero. Ospiti con Dati in regia, Sisti opposto, Nannini e Bernieri centrali, Poli e Cappellano di banda e libero. Inizio equilibrato e Prato avanti 3-1 ma subito ripreso da Camaiore (5-5). Due doppie subito fischiate a Dati. Tanti errori da ambo le parti e Martinengo ad eludere il muro Sisti-Bernieri per il 9-8. Muro di Giovannetti su Bernieri per il doppio vantaggio pratese. Prato non era continuo e Camaiore sfruttava gli errori dei ragazzi di casa per scappare sull’11-14. D’Onofrio chiamava tempo ed alla ripresa del gioco Martinengo guidava i suoi sul 17-15. Due errori al servizio, uno per parte, portavano le squadre sul 18-16 per il Volley Prato. Un errore al servizio di Nannini valeva il 19-17. Un errore di Sisti in diagonale portava Prato sul 20-17. Tazzini metteva dentro Romboni e Chiti. Prato saliva 23-19 e poi 24-10 con pallonetto di Banchi. Tazzini al tempo. Chiudeva Giovannetti a 20.

2° set: Poli apriva con attacco in quattro il secondo set. Rispondeva Banchi, block out, per il 2-2. Su servizio di Giovannetti, un muro di Baronti su Sisti ed una difesa super di Carovani su Cappellano, con successivo muro di Banchi sullo stesso Cappellano, portavano Prato sul 4-2. Dati sbagliava il servizio del 6-4 Volley Prato, Baronti conquistava il 7-4. Camaiore era brava a non mollare e tornava sotto (8-7) con carattere. Anche Prato, però, era determinato e ritornava sul 10-7 (ancora una doppia di Dati). Ospiti con attacco molto legato alla produttività di Poli. Magnini metteva a terra il 12-9. Nannini regalava al servizio il punto numero 13. Tazzini chiamava tempo. Alla ripresa Cappellano trovava il muro su Banchi del 13-12 e Dati l’ace della parità. La doppia dello stesso Dati riportava sopra Prato che poi trovava l’ace con Magnini. Martinengo era bravissimo ad usare le mani del muro (16-13). tazzini inseriva Romboni ma Bernieri sbagliava il primo tempo del 17-13 per i ragazzi di casa. Poli era bravo a riportare i suoi a contatto (17-16) e D’Onofrio chiamava tempo. Al ritorno in campo Bernieri trovava il muro del pareggio, Baronti rispondeva in primo tempo. Banchi veniva murato e Camaiore metteva per la prima volta nel set la testa avanti (18-19). Due errori dei ragazzi di D’Onofrio regalavano agli ospiti il 19-21 e D’Onofrio chiamava un nuovo tempo. Al ritorno in campo Martinengo accorciava a muro. Dentro Masi in regia. Nannini murava Giovannetti per il 20-22. Magnini riportava Prato sul meno uno ed una doppia del palleggiatore ospite fissava la nuova parità. Nannini in primo tempo metteva a terra il 22-23. Invasione di Chiti e 23-23. Baronti a muro su Cappellano e set point Prato. Tazzini chiamava tempo. Chiudeva Magnini.

3° set: equilibrio iniziale e doppia di Dati per il 3-2 Prato. Magnini metteva a terra il muro del 4-3. Partita non bellissima e ricca di errori. Poli in pipe ed un errore di Banchi portavano Camaiore in parità. Due attacchi falliti da Martinengo valevano il 7-9. Dentro Biaciardi per Magnini ed ace di Dati per il più tre Camaiore. D’Onofrio chiamava tempo. Ospiti sul 7-11 ma poi Prato a rimontare e Tazzini a cambiare Sisti con Chiti. Prato saliva sul 12-11 e poi sul 15-12. Dentro Parretti per Giovannetti.Era Poli a suonare di nuovo la carica per Camaiore che, sfruttando uno dei soliti black out pratesi, si riportava sul 15-16. Sul 16-16, bella conclusione di Martinengo, dentro Magnini. Ospiti sul 16-18 e doppia di Dati. Prato tornava in parità e poi strappava sul 23-21 con Banchi. Tazzini chiamava tempo ma al ritorno in campo Prato trovava il 24-21. Prato chiudeva a 23 con Banchi

Il Tabellino
VOLLEY PRATO – ASD CAMAIORE 3-0
Volley Prato: Banchi, Novelli M., Magnini, Carovani, Alessi, Giovannetti, Novelli L., Baronti, Martinengo, Barni, Bianciardi, Innocenti, Parretti. All. D’Onofrio.
ASD Camaiore Pallavolo: Poli, Nannini, Chiti, Romboni, Masi, Dati, Bernieri, Sisti, Cappellano, Cei. All. Luca Tazzini, vice Filippo Evangelisti.
Arbitro: Fisicaro di Pistoia.
Parziali: 25-20; 25-23; 25-23.

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*