Ambra passa facile con l’Enna

Facile successo per l’Ambra Poggio a Caiano, che secondo pronostico batte l’Enna al PalaPrato con un nettissimo scarto e conserva il primo posto in classifica.
Non c’è partita con i siciliani, che sul campo confermano la loro modesta classifica (sono terz’ultimi) nonostante gli importanti trascorsi, e all’intervallo la squadra allenata da Bossi ha già ipotecato il successo, potendo schierare nella ripresa i giovani del vivaio.
L’Ambra, pur costretta a rinunciare agli infortunati Dei e Bednarek e quindi, dopo poche battute del match, anche a Buffa, conferma di attraversare un buon momento, incamerando tre punti pesanti per la corsa alla promozione che i poggesi riprenderanno adesso dopo il turno di sosta che dovranno osservare nella successiva giornata di campionato: il prossimo impegno sarà il 16 aprile contro il Gaeta, scontro diretto ancora di fronte al pubblico amico.
Altro risultato della sesta giornata di ritorno: Ancona-Albatro Siracusa 32-24.
La classifica del girone B di Serie A1 (prime posizioni): Ambra Poggio a Caiano 42 punti; Ancona 39.
Ambra Poggio a Caiano-Enna 38-21
AMBRA POGGIO A CAIANO: Trinci, Mannocci; Ballini 1, Buffa, Carmignani 1, Chiaramonti 5, Cipriani 10, Faggi 5, Giovanchelli 3, Maraldi 2, Morlacco 2, De Stefano 6, Impellizzeri 2, Gradi 1. All.: Bossi.
ENNA: Scalone, Conte; Giordano Rosso 6, Guarasci 3, Gaetano Rosso, La Placa 4, R. Gulino, Lo Manto 2, Salvatore Larice 1, Saverio Larice 1, Giuffrida 4, Mizzoni. All.: M. Gulino.
Arbitri: Visciani e Busalacchi.
Note: primo tempo 21-6 per l’Ambra.

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*