Domani la Carovana antimafie sbarca a Montemurlo

La “Carovana antimafie” arriva a Montemurlo. Tanti gli appuntamenti in programma domani: si parte alle 15 all’Istituto d’arte di Oste con un dibattito al quale parteciperanno il sindaco, Mauro Lorenzini, l’assessore alla Cultura, Ilaria Maffei, Manuele Marigolli, segretario Cgil Prato, Ettore Nespoli, referente dei Diritti Arci Prato, Nicoletta Ulivi, coordinatore di Libera Prato, Lucia del Bigaglio, Libera Prato e Maurizio Pascucci, coordinatore progetto “Liberarci dalla Spine”.
Alle 17 i carovanieri si sposteranno ai giardini della Scuola primaria di Morecci, dove sarà inaugurata una “Magnolia della Memoria”, per ricordare i morti innocenti della strage dei Georgofili di Firenze. Saranno
presenti i rappresentanti dell’Associazione Familiari delle vittime.
La giornata dedicata alla legalità si concluderà alle ore 20 con una cena al Circolo Arci “Gelli” di Bagnolo con i prodotti delle terre confiscate
alla mafia. La “Carovana antimafie” è promossa dal Comune di Montemurlo con il sostegno della Provincia di Prato, della Regione Toscana e la collaborazione di Arci, Libera e Avviso pubblico-enti locali e regioni per la formazione civile contro le mafie.

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*