Il sindaco di Vaiano visita il cantiere del nuovo ospedale. Assente l’opposizione. E’ polemica

Visita in cantiere per il sindaco Annalisa Marchi e vari rappresentanti delle istituzioni vaianesi. Giovedì pomeriggio il primo cittadino, in compagnia di alcuni assessori e dei presidenti della Farmacia cooperativa di Vaiano, Carlo Taiti, e della Coop Bruno Gucci, si sono recati in visita al cantiere dove si sta realizzando il nuovo ospedale di Prato. Ad accompagnarli, il responsabile dei lavori, ingegnere Gavazzi, che ha mostrato alla delegazione valbisentina le diverse fasi di realizzazione e lo stato attuale della costruzione.
L’incontro era stato richiesto da tempo dall’amministrazione comunale di Vaiano che aveva piacere di poter vedere e “toccare” con mano quanto di nuovo l’Asl di Prato sta realizzando. Riguardo alla visita, il sindaco Marchi ha espresso parole di apprezzamento per quanto le imprese stanno provvedendo a costruire: “Sono soddisfatta di quanto si sta realizzando e della fase di avanzamento dei lavori”.
“L’invito alla visita era aperto ai vari rappresentanti delle istituzioni, ma nessuno dell’opposizione di Vaiano ha preso parte a questa iniziativa. E non è stata la prima volta” fanno sapere dal Comune valbisentino. “Già lo scorso 16 marzo – prosegue la nota – in occasione dei festeggiamenti per i 150 Anni dell’Unità d’Italia, nessuno membro di minoranza di Vaiano era intervenuto alla cerimonia, e neppure mercoledì 23 marzo, alla conferenza dei capigruppo, con l’opposizione completamente assente. Questa è dunque la terza volta, in pochi giorni, che i rappresentanti di minoranza disertano iniziative pubbliche ed anche ufficiali del Comune”.

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*