Pallamano Prato batte Follonica e rimane in testa

Una vittoria che serve per rimanere al comando della classifica (21-17) ma il fanalino di coda Follonica ha creato più problemi del previsto al Prato, ai qualisono occorsi quasi 40 minuti prima di imporre al match un marchio indelebile. Fino ad allora, i maremmani hanno retto, andando al riposo sull’11-11 dopo aver condotto a tratti il primo tempo. Galdi è stato gran mattatore fra gli ospiti, con 5 reti segnate nei primi 30′ (alla fine, ne realizzerà 9). Il Prato ha preso il largo solamente nei primi dieci minuti della ripresa, sfruttando la maggior forza tecnica. Meoni top-scorer pratese con 6 gol, seguito da Carpini e Della Rocca con 4 gol a testa. Lanieri sempre primi nella classifica di serie B, con tre punti di vantaggio sul Tavarnelle vittorioso per 29-28 a Borgo San Lorenzo contro la Fiorentina (Tavarnelle che deve però recuperare una partita in campionato, a Bastia). Male invece le due squadre giovanili del Prato. Gli Under 18 sono stati battuti in casa per 26-37 dal Grosseto. Troppo forti i maremmani, che restano così al comando della graduatoria. Balsanti con 11 gol è stato il miglior marcatore fra gli ospiti, nel Prato non sono bastati i 5 gol di Altieri e Bambini. Battuti anche gli Under 16 a Poggibonsi per 45-19.

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*