Pallamano Prato passa a Poggio nel derby

Il Prato liquida il derby (22-26) contro l’Ambra in 15′, quelli necessari per imporre il break decisivo. Lanieri in campo con lo starting-seven composto da Bugiani, Dolfi, Borgi, Carpini, Moro, Meoni e Della Rocca. Inizio contratto, con un solo gol nei primi 5′ e tre rigori sbagliati (due per il Prato, uno per il Poggio). Padroni di casa avanti al 7’30” (3-2), dopo l’iniziale vantaggio laniero. Al 17’30”, ecco il primo vero break degli uomini di Cavicchiolo: 5-8, nonostante le buone parate di Carulli nell’Ambra. Al 20′, Prato che allunga ulteriormente (5-9). Bugiani para con continuità e questo serve ai pratesi per mantenere un +5 che sarà portato fino all’intervallo (9-14). Nella ripresa, l’Ambra cala di intensità e in attacco si smarrisce. Anche il Prato però non forza, si fa innervosire da alcune decisioni arbitrali contrarie e i medicei si rifanno sotto (14-19 al 16°) con i gol di Mannori e Sozzi. Borgi è espulso per somma di due-minuti (22’30”). A sei minuti dal termine, Ambra a -4 (19-23) ma il Prato non rischia mai, chiudendo il match sul 22-26. Da segnalare che prima della partita, le due squadre hanno ascoltato l’inno nazionale italiano, in onore del 150° dell’Unità d’Italia che lo sport celebra in questo week-end.

Il tabellino

AMBRA POGGIO A CAIANO: Carulli, Granchi; Giuntini 7, Mannori 7, Mari 1, Simoni, Giusti, Margheri, Bartoloni, Lanza, Zeoli, Sozzi 6, Brusa, Guerrini 1.
PALLAMANO PRATO: Bugiani, Bandoni; Borgi 2, Carpini 4, Ciardi, Della Rocca 5, Dolfi 3, Fabbri, Fondelli 5, Stefanelli, Meoni 3, Moro 4, Tibollo, Viviani. Coach: cavicchiolo.
ARBITRI: Birra e Pasciuto.

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*