Tutto pronto anche a Montemurlo per la festa tricolore

È tutto pronto a Montemurlo per festeggiare i 150 anni dell’Unità d’Italia.
Il presidente del consiglio comunale, Giuseppe Forastiero, rinnova intanto
l’invito a tutti io cittadini, ai commercianti, alle associazione per
colorare il Comune con il tricolore nel giorno del “compleanno” dell’ Italia
unita. Tante le iniziative programmate dall’amministrazione per ritrovarsi
insieme e ricordare gli avvenimenti ed i personaggi che fecero la nostra
Patria. Proprio nel giorno della proclamazione dell’unità, giovedì 17 marzo,
alle ore 21 nella Sala Banti (piazza della Libertà) si svolgerà “…là dove ‘l
sì suona”, un’antologia di letture di brani a carattere storico, artistico e
letterario sul processo per arrivare all’Italia postunitaria. Il titolo
della serata fa riferimento all’espressione usata da dante Alighieri nel
trentatrèesimo canto dell’Inferno per definire i nostri connazionali. Le
letture saranno intervallate dall’esecuzione di brani patriottici eseguiti
dalla Filarmonica “G.Verdi” di Montemurlo. Sempre il 17 marzo il gruppo
fotografico “Zoom-zoom” propone “Passione Italia”, una sorta di gara tra
fotoamatori per immortalare con lo scatto più bello le celebrazioni
dell’unità. Le foro più  significative saranno esposte a settembre nella
galleria della sala Banti, nell’ambito di una mostra proprio dedicata ai 150
anni dell’Italia unita.
Anche le scuole del Comune avranno un ruolo di primo piano nel fitto
cartellone per le celebrazioni. Dopo le celebrazioni di sabato scorso alle
primarie domani, 16 marzo, alla Sala Banti dalle ore 9.30 (con due repliche)
gli studenti della scuola media “ Salvemini – La Pira”, in collaborazione
con il Comune, proporranno “ Uniti si vince!”, uno spettacolo  teatrale in
forma  di dialogo tra i personaggi storici che hanno contribuito a unire la
penisola. Infine, sarà inaugurata il 19 marzo (e resterà aperta fino al 25
aprile)  “Per non dimenticare: storia e avvenimenti”, una mostra di foto,
cartoline, giornali d’epoca che vuole ripercorrere la storia dall’Unità a
oggi, organizzata  dalla sezione “ Gen. Pino Tirel” di Montemurlo
dell’associazione nazionale alpini nella sede del gruppo (via Montalese,
295 – Montemurlo). La mostra è aperta il mercoledì ed il venerdì dalle 20.30
alle 23.30, il sabato  la domenica ed il 25 aprile dalle 18 alle 21.

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*