VERNIO, CURCIO (PDL) REPLICA AL SINDACO CECCONI SUI TAGLI ALLE SPESE DI RAPPRESENTANZA

“In tutti i Comuni più importanti d’Italia si è riusciti a fronteggiare, senza battere ciglio, ai tagli per le spese di rappresentanza. A Vernio invece il sindaco e la giunta hanno dovuto provvedere di tasca propria all’acquisto delle corone d’alloro, in onore dei caduti, per il 25 aprile: questo la dice lunga sulla cattiva gestione economica dell’amministrazione comunale”. Risponde così il Pdl in consiglio comunale a Vernio a seguito della notizia della mancanza di fondi nelle casse comunali per la commemorazione del 25 aprile. L’attacco è rivolto in particolare al sindaco Cecconi: “Generalmente se una persona nobile di cuore vuol fare un gesto benefico non sente poi la necessità di renderlo pubblico – si legge in una nota inviata dal capogruppo in consiglio comunale, Marco Curcio – inoltre non ci si può nemmeno esimere dal chiedersi se una gestione più oculata delle finanze avrebbe potuto evitare un simile epilogo, evitando di contaminare le celebrazioni del 25 aprile e tutte le altre indette nel calendario storico della nostra nazione”.

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*