Futura domani sfida salvezza a Busto

Sara’ la prima di quattro finali che l’attendono da qui al termine del campionato. Con l’obiettivo di “ricacciare all’inferno” il Busto e conquistare tre punti fondamentali per la propria corsa salvezza, la Futura Nuoto Prato scende in vasca domani pomeriggio alle 17.30 nella piscina di Busto Arsizio contro i padroni di casa del Busto Nuoto.
Nella vasca della formazione lombarda, la Futura si gioca una fetta importante della propria stagione. Vincere in casa del Busto non sono condannerebbe, quasi matematicamente i lombardi alla penultima posizione, ma permetterebbe nel contempo alla formazione di Antonio Rugi di sopravanzare in classifica almeno una tra le dirette concorrenti Mameli e Sturla, impegnate a loro volta nello scontro diretto. A Busto Arsizio non sara’ pero’ facile contro un’avversaria probabilmente all’ultima spiaggia e costretta solo a vincere per sperare ancora.
Dopo la sfida di Busto e la sosta pasquale la Futura Nuoto sara’ impegnata di nuovo in trasferta, stavolta con lo Sturla, per poi affrontare nella penultima di campionato il Lerici e chiudere ancora in trasferta in casa della capolista Lavagna.
Quattro partite, o come detto quattro finali da cui dalla Futura ci si aspetta il passo salvezza.
Arbitro di Busto Nuoto – Futura sara’ Rizzi. Fischio d’inizio ore 17.30.
Il programma della 15^giornata di campionato: Promosport – Lerici Sport (arbitro Marongiu, ore 15), Andrea Doria – Lavagna 90 (Castagnola, ore 15.30), Rapallo Nuoto – Libertas Novara (Valdettaro, ore 16.30), Busto Nuoto – Futura Nuoto Prato (Rizzi, ore 17.30), Mameli – Sportiva Sturla (Marino, ore 17.30).
Classifica: Lavagna 39 punti, Andrea Doria 36, Libertas Nuoto Novara 28, Lerici Sport 21, Mameli 18, Sportiva Sturla 17, Futura Nuoto Prato e Rapallo 16, Busto 10, Promosport 6.

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*