Gestione rete gas, duello e distanza fra
Comune di Prato e Consiag

Fornello a gas acceso

Nuovo capitolo nella vicenda della diatriba fra Comune di Prato e Consiag sulla gestione della rete gas che. Il Comune ha inviato una lettera ai responsabili del Macrolotto due nella quale si specifica che la cessione delle reti gas che il Macrolotto due starebbe attuando non deve avvenire a favore del gestore attuale ma dell’amministrazione municipale, poiché il Comune ha indetto un bando con relativa gara per l’affidamento in concessione del servizio di distribuzione del gas gestito fino ad oggi da Consiag prima e da Estra Reti poi. Il bando per la gestione delle reti gas è stato già pubblicato sul sito del Comune, con termine per la presentazione delle domande fissato per le ore 13 del 6 maggio. L’importo per l’affidamento del servizio è stimato tra i 110 e i 130 milioni di euro.

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*