Incendio distrugge un capannone a Prato. Forse dolosa la natura del rogo

Un incendio ha distrutto nella notte di domenica l’intero capannone dell’azienda tessile “Fratelli Carillo”, in via Cava a Prato. L’allarme è scattato intorno alle 4,20. Le fiamme hanno causato il crollo della volta di copertura in latero-cemento e di una parete laterale dello stabile. Gli edifici industriali adiacenti (Eurospin e Magniflex) hanno riportato soltanto danni marginali al manto di copertura, per effetto del calore della colonna di fumo. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco e i carabinieri del comando Provinciale di Prato. Per il momento non si esclude che la natura dell’incendio sia dolosa. Sono in corso le operazioni di spegnimento e le prime indagini per l’accertamento delle cause dell’incendio.

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*