Ingoia denaro per far sparire la refurtiva

Per non farsi trovare con la refurtiva ha tentato di ingoiare le banconote che aveva appena rubato dalla cassa di un chiosco di via Garibaldi. E’ successo ieri sera intorno alle 21, quando un venticinquenne di origine georgiana è stato inseguito e bloccato dai proprietari dell’attività gastronomica. Quando le volanti della polizia sono arrivate sul luogo il giovane aveva una guancia gonfia. Non ci è voluto molto a capire che si trattava della refurtiva, che il georgiano tentava di nascondere in modo grossolano. Il giovane, già conosciuto alle forze dell’ordine, è stato denunciato per furto aggravato. Quando i poliziotti lo hanno portato in questura ha accusato dei disturbi allo stomaco ed è stato trasportato in ospedale.

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*