L’Ambra ospita il Gaeta

L’Ambra Poggio a Caiano torna in campo, dopo due turni consecutivi di sosta (il primo osservato da tutto il campionato, il secondo solo dai poggesi, sabato scorso, quando è andata regolarmente in scena la settima di ritorno) per un big-match che, quando mancano solo quattro giornate alla conclusione della stagione, potrebbe avvicinare la squadra allenata da Marco Bossi alla promozione.

Al PalaPrato “Estraforum”, infatti, sabato 16 aprile (inizio alle 18) arriva il Gaeta terzo in classifica con soli sei punti di distacco dall’Ambra capolista. Conquistando un successo i poggesi, sostanzialmente eliminerebbero uno dei tre concorrenti diretti ancora in corsa per l’accesso al massimo campionato insieme all’altra capolista Ancona e al Fondi, l’altra formazione ad occupare la terza piazza.

Per l’Ambra i prossimi due turni di campionato saranno determinanti: dopo aver affrontato il Gaeta, infatti, i poggesi se la dovranno vedere, dopo la sosta pasquale, proprio con il Fondi in trasferta e in quella giornata, sebbene mancheranno ancora due turni alla conclusione del torneo, potrebbe anche arrivare il verdetto definitivo.

Ma andiamo per gradi e restiamo al confronto contro una squadra di grandi tradizioni come il Gaeta ma che i poggesi hanno già sconfitto a domicilio nel girone d’andata con il punteggio di 28-26.

Il calendario dell’ottava di ritorno: Alcamo-Albatro Siracusa, Ambra Poggio a Caiano-Geoter Gaeta (arbitri Baroni e Romanello), Cus Chieti-Altamura, Ancona-Semat Fondi, Enna-Grosseto. Riposa il Marsala.

La classifica del girone B di Serie A1: Ambra Poggio a Caiano ed Ancona 42 punti; Fondi e Gaeta 36; Marsala 33; Albatro Siracusa 24; Altamura 21; Cus Chieti 18; Enna 12; Alcamo 3; Grosseto 0.

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*